FANDOM


Jellicent
Jellicent Maschio Arvalis
Jellicent (Maschio)
# 593
Pokémon Fluttuante
Tipo Acqua/Spettro
Abilità Assorbacqua
Altezza 2,2m
Peso 135,0kg

Jellicent è un Pokémon Acqua/Spettro, è l'evoluzione di Frillish all'età di 40 mesi.

BiologiaEdit

FisionomiaEdit

MaschioEdit

I Jellicent sono enormi meduse con una grossa cupola a campana e dai bordi ondeggianti, sulla cima della cupola hanno delle protuberanze e delle macchie bianche, inoltre hanno una forma più grossa attorno alla cupola bianca la cui forma dipenda dal tipo, in tutto possiedono otto tentacoli, quelli più spessi e corti hanno verso la fine una massa voluminosa bianca che finisce con uno spesso filamento, mentre i due tentacoli più lunghi sono fini con i bordi ondegginati e bianchi e hanno delle macchia sulla cupola che emula un volto. I "Maschi" di questa specie sono prevalentemente azzurri, la parte attorno alla cupola ricorda molto un paio di enormi baffi bianchi, il bordo della cupola e i tentacoli sono pieni di piccolissime macchie blu, mentre la massa voluminosa nei tentacoli più corti ha i bordi blu, stesso colore che hanno le stremità dei filmati dei tentacoli più spessi. Le macchie sul volto non emulano alcuna bocca, ma solo gli occhi che sono blu con l'iride rossa e la pupilla bianca con un ciglio blu scuro.

FemminaEdit

Jellicent Femmina Arvalis

Jellicent (Femmina)

Questi tipi di Jellicent hanno un colorito rosato, la massa attorno alla cupola ricorda un colletto tipico delle regine dell'epoca vittoriana, le piccolissime macchie disposte nei tentacoli nella parte inferiore della cupola sono rossastri e viola, mentre i bordi della massa voluminosa sono rossi e l'estremità dei filmati sono di colore magenta. Il volto emulato sulla cupola sembra imitare una bocca rossa con il rossetto, mentre gli occhi sono rossi con l'iride blu e la pupilla celeste, il contorno degli occhi è viola e ha due lunghe ciglia femminili del medesimo colore.

Differenza fra sessoEdit

Sebbene si creda che i Jellicent azzurri siano solo maschi e quelli rosa siano solo femmina, in realtà non è così, il colore non è dovuto al sesso ma da dove si sono sviluppati i polipi, quelli azzurri in zone rocciose, mentre quelli rosa in barriere coralline, ma a causa della popolarità di questa credenza, gli azzurri furono coniati con il nome di "Maschi", mentre quelli rosa di "Femmina".

Abilità specialiEdit

Essendo delle meduse i Jellicent sono composti quasi esclusivamente d'acqua, di conseguenza attacchi derivanti da essa non solo non arrecheranno alcun danno, ma potranno rinvigorirli, inoltre i loro tentacoli producono un veleno in grado di paralizzare la preda in modo da poterla portare nelle profondità per annegarla, un'altra interessante abilità è quella di rilasciare una grande quantità d'acqua come uno spruzzo ad alta pressione che può addirittura incrinare il metallo.

ComportamentoEdit

I Jellicent solitamente se ne stanno a galleggiare tranquillamente, tuttavia sono terribilmente territoriali, se individuano qualcuno lo attaccheranno con i tentacoli oppure spruzzando acqua per distruggere le imbarcazioni i cui resti vengono usati per formare complessi nidi simili a castelli, mentre le prede catturate vengono portate nelle profondità marine per ucciderle, per questo i nidi dei Jellicent sono segnati nelle cartine. Siccome durante la notte emettono una luce opaca, i marinai credono che siano degli spiriti e hanno quindi ottenuto il soprannome di "spettri dell'oceano". Ciò che ha reso davvero famosi i Jellicent è il fatto che sono usati come mascot per una nota marca di patatine.

HabitatEdit

Sono Pokémon relativamente rari che vivono nelle coste e nelle profondità oceaniche della regione di Unima, raramente sono stati visti anche ad Hoenn.

DietaEdit

I Jellicent si nutrono principalmente di pesci o altre creature che incontrano e catturano, ma non si fanno scrupoli a catturare e nutrirsi di altri esseri, umani inclusi. Si nutrono anche di plancton.

OrigineEdit

I Jellicent sono ispirati nelle seguenti meduse: la Stomolophus meleagris, il polmone di mare e la phyllorhiza punctata. I miti sul loro conto sono semplici storie di spiriti marini.

Origine del nomeEdit

Il suo nome deriva dalle parole inglesi jellyfish (medusa) e magnificent (maestoso) o translucent (traslucido). <-#592 Frillish #594 Alomomola ->

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.